14/04/2021
Doppio impegno per Giorgio Roda nel GT World Challenge Europe

La stagione 2021 del Campione Italiano GT si dividerà tra la serie Sprint con Sky Tempesta Racing e quella Endurance con Kessel Racing sempre al volante della Ferrari 488 GT3 EVO.


Como (CO) - 09 Aprile 2021. 10 appuntamenti stagionali nel Fanatec GT World Challenge Europe attendono il Campione Italiano Gran Turismo Endurance in carica. Giorgio Roda continua ad affiancare il suo nome a quello del Cavallino Rampante e sarà al via della serie continentale con la Ferrari 488 GT3 EVO in un doppio impegno che lo vedrà scendere in pista con i team Sky Tempesta Racing e Kessel Racing. Nella serie Endurance, che scatterà il prossimo 16 aprile a Monza, si ricomporrà il terzetto che ha affrontato, ad inizio anno, l’Asian Le Mans Series. Sulla vettura del team elvetico Kessel Racing, il 26enne comasco sarà affiancato da Francesco Zollo e Tim Kohmann inseriti nella Pro-Am Cup. Nella serie Sprint, invece, Roda dividerà l’abitacolo con il britannico Chris Froggatt sulla Ferrari 488 GT3 EVO del team inglese Sky Tempesta Racing in Silver Cup. Il via della serie Sprint è in programma dal 7 al 9 maggio sul circuito francese di Magny-Cours.


“sarà una stagione impegnativa, ma allo stesso tempo carica di sfide quella che sta per partire. – ha commentato Giorgio Roda – Sono contento di poter tornare a gareggiare a livello internazionale dopo una stagione che mi ha portato molte soddisfazioni in Italia. Con Kessel Racing, Tim e Francesco ho già avuto modo di affrontare l’Asian Le Mans Series e sono molto felice di poter continuare a lavorare con loro. Siamo un equipaggio molto giovane che può far bene nella serie Endurance. Come sempre l’importante è restare concentrati per tutta la durata delle gare. Dall’altro lato voglio ringraziare Chris Froggatt ed Eddie Cheever che hanno fortemente voluto che fossi dei loro per questa stagione. Sicuramente metterò tutto il mio impegno per portare a casa i migliori risultati. I test pre stagionali ci hanno dimostrato che siamo molto competitivi sia nella serie Sprint con Sky Tempesta Racing che in quella Endurance con Kessel Racing, ora non mi resta che abbassare la visiera e spingere sull’acceleratore”.


La stagione del Fanatec GT World Challenge Europe Endurance scatterà a Monza nel fine settimana del 16-18 aprile per poi spostarsi il 28-30 maggio a Le Castellet per la 1000 Km del Paul Ricard. Appuntamento cardine della stagione la 24h di Spa-Francorchamps in programma tra il 29 luglio e il 1° agosto, preceduta dai test ufficiali nelle giornate del 22 e 23 giugno. Ultime due tappe della serie di durata il 3-5 settembre al Nurburgring e l’8-10 ottobre sul circuito di Barcellona. La serie Sprint, che si snoderà su 5 appuntamenti, partirà da Magny-Cours il 7-9 maggio, seguita il 18-20 giugno dalla gara olandese di Zandvoort. Appuntamento tricolore il 2-4 luglio al Misano World Circuit prima di sbarcare in terra britannica per la gara di Brands Hatch il 28-29 agosto. Chiusura di stagione al Ricardo Tormo di Valencia il 25-26 Settembre.


sarà una stagione impegnativa, ma allo stesso tempo carica di sfide quella che sta per partire