03/09/2021
Giorgio Roda subito in pista al Nürburgring

Dopo le difficoltà di Brands Hatch il pilota comasco torna sulla Ferrari 488 GT3 di Kessel Racing con Francesco Zollo e Tim Kohmann nel penultimo round della serie endurance.


Como (CO) - 03 Settembre 2021 - È iniziato con un’intensa giornata di test il penultimo appuntamento del Fanatec GT World Challenge powered by AWS - Endurance Cup per Giorgio Roda. Il pilota comasco, reduce da un fine settimana poco positivo sul tracciato inglese di Brands Hatch, sarà nuovamente protagonista sul circuito tedesco del Nürburgring con la Ferrari 488 GT3 di Kessel Racing, assieme a Francesco Zollo e Tim Kohmann. L’equipaggio Pro-Am del team elvetico, nel corso della stagione, ha fatto notevoli progressi in un campionato tra i più competitivi al mondo con avversari di altissimo livello. Anche al Nürburgring saranno ben 12 le vetture in classe Pro-Am con un elenco iscritti che vede al via 44 bolidi GT3 che si daranno battaglia nella “3 ore dell’Inferno Verde”. Dopo i test che hanno visto Roda e compagni progredire giro dopo giro, nella giornata di sabato alle 8.30 scatteranno le prove libere, seguite alle 12.55 dalle Pre-Qualifiche. Domenica mattina alle 8.30 Roda – Zollo – Kohmann dovranno mettere in pista il meglio per trovare il giro perfetto in qualifica per la gara che scatterà domenica 5 settembre alle 14.45. Tutte le fasi dell’appuntamento tedesco saranno trasmesse live sul canale YouTube GT World.  


Pronto al riscatto, Roda ha commentato: “Dopo le difficoltà di Brands Hatch sono contento di poter tornare subito in pista per cercare di lasciare alle spalle un fine settimana da dimenticare. Con Francesco e Tim stiamo costruendo una buonissima stagione che ci sta facendo crescere molto in un campionato veramente molto competitivo. Gareggiare al Nürburgring con 44 vetture in pista sarà una sfida nella sfida, ma siamo certi che la nostra Ferrari 488 GT3 sarà una grande alleata. Il team Kessel Racing ci ha sempre dato una vettura performante e ora tocca a noi portarla dove merita. Abbiamo tutte le carte in regola per far bene e speriamo, come sempre, di portare a termine la gara nel miglior modo possibile. Bisognerà stare attenti al traffico e non commettere errori banali in questo penultimo appuntamento stagionale”.


Abbiamo tutte le carte in regola per far bene e speriamo, come sempre, di portare a termine la gara nel miglior modo possibile