ATTENZIONE

La tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

Your version of Microsoft Internet Explorer is obsolete and could compromise your proper navigation. Update it now!

30/08/2020
Trionfo a Imola per Roda, Rovera e Fuoco

Pole position e vittoria per la Ferrari 488 GT3 Evo di AF Corse numero 71 che trionfa con quasi un minuto di distacco sui diretti inseguitori.

Imola (BO) - 30 Agosto 2020. Un fine settimana da incorniciare sull’Enzo e Dino Ferrari di Imola per Giorgio Roda, Alessio Rovera e Antonio Fuoco. Il giovanissimo equipaggio della Ferrari 488 GT3 Evo di AF Corse mette il punto esclamativo sul secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance facendo segnare pole position, vittoria e giro più veloce in gara. Il terzetto di AF Corse mette subito in mostra le proprie qualità con la P2 in tutte e tre le sessioni di prove libere per poi piazzare la zampata vincente nelle qualifiche sul circuito emiliano. In gara è un assolo del Cavallino Rampante con Rovera che scatta bene dalla pole position, Roda che conserva il vantaggio e incrementa fino a lasciare la vettura a Fuoco che completa l’opera inanellando giri veloci ed arrivando a rifilare quasi un minuto ai secondi classificati sulla Lamborghini di Vincenzo Sospiri Racing. Ottima la prestazione del pilota lariano che è sempre più in fiducia con la Rossa di Maranello e, senza i problemi fisici che lo avevano afflitto al Mugello, riesce a tenere un ottimo ritmo, in linea con i migliori.

“Sono veramente contento di questo risultato. – ha dichiarato un felicissimo Giorgio Roda al termine della – Questo risultato è frutto del grande lavoro che stiamo facendo tutti quanti. Alessio e Antonio si sono dimostrati, ancora una volta, dei grandissimi piloti e sono felice di poter essere al loro fianco in questa stagione. Ma il grande lavoro è soprattutto quello di tutto il team AF Corse che ci ha mandato in pista con una vettura perfetta. Questa vittoria ci rilancia nella lotta al titolo e faremo di tutto per restare nelle posizioni di testa fino alla fine. A Vallelunga, tra tre settimane, sarà importante spingere al massimo visto che avremo anche l’handicap tempo, ma sono certo che questo equipaggio possa giocarsela alla pari con tutti. Speriamo di poter dare almeno un piccolo sorriso ai tifosi Ferrari in questo anno difficile. Noi ce la metteremo sempre tutta fino a Monza”.

Questo risultato è frutto del grande lavoro che stiamo facendo tutti quanti