ATTENZIONE

La tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

Your version of Microsoft Internet Explorer is obsolete and could compromise your proper navigation. Update it now!

17/09/2020
Giorgio Roda a Vallelunga per mantenere la leadership

Nel terzo e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance, il comasco, assieme a Rovera e Fuoco punta a ripetere la grande prestazione di Imola e mantenere il comando della classifica generale.

Campagnano di Roma (RM) - 17 Settembre 2020. Sul Piero Taruffi di Vallelunga sarà un fine settimana molto caldo per Giorgio Roda, Alessio Rovera e Antonio Fuoco. Dopo la vittoria sull’Enzo e Dino Ferrari di Imola, i tre giovani driver di AF Corse, sulla Ferrari 488 GT3 Evo, saranno chiamati a ripetere la prestazione messa in pista sul circuito del Santerno che ha consentito loro di balzare in testa alla classifica generale. Solo 3 i punti che separano l’equipaggio della Rossa numero 71, dall’Audi di Agostini e Mancinelli, con la BMW ad inseguire a due punti dalla seconda piazza. Una classifica molto corta che decreterà il vincitore solamente dopo l’ultimo appuntamento, in programma ad inizio novembre nel Tempio della Velocità di Monza. Il terzetto del Cavallino Rampante, grazie al trionfo imolese, dovrà scontare 30’’ di handicap tempo nel corso della tre ore romana, ed è quindi chiamato ad un’impresa per conquistare i punti necessari a mantenere il comando della classifica.

“Siamo chiamati a ripetere la gara che abbiamo fatto a Imola – ha commentato Giorgio Roda prima di calarsi nell’abitacolo della Ferrari 488 GT3 Evo di AF Corse – Non sarà semplice perché 30 secondi di handicap tempo non sono pochi, ma abbiamo tutte le carte in regola per giocarcela. Soprattutto in una gara endurance, l’importante è restare sempre concentrati e portare la macchina al traguardo. Il tracciato di Vallelunga lo conosco molto bene, così come i miei due compagni. Su questa pista, possiamo dire, che abbiamo mosso tutti i primi passi assieme alla Scuola Federale, ma in questo fine settimana conterà ben poco perché i nostri avversari sono altrettanto preparati e pronti a darci filo da torcere. Vallelunga, però, mi riporta anche alla mente i FIA Motorsport Games dove, assieme a mio papà, ho avuto l’onore di rappresentare l’Italia nelle prime “Olimpiadi del Motorsport”. Spero di riuscire a provare le stesse emozioni questo fine settimana dopo una gara bella, corretta, ma soprattutto vincente”.

Il programma di Vallelunga vedrà il primo semaforo verde venerdì 18 settembre alle ore 11.25 con un’ora di prove libere, seguite da una seconda dalle 15.00 alle 16.00. Sabato mattina, alle 9.00 terza sessione di prove libere con le qualifiche che scatteranno alle 12.50 in diretta su MS Motor TV (228 Sky) e in live streaming sui canali di ACI Sport. Domenica alle 11.40 il via della tre ore di Vallelunga in diretta su Rai Sport (57-58 DTT 227 Sky) e in live streaming sempre sui canali di ACI Sport.

Non sarà semplice, ma abbiamo tutte le carte in regola per giocarcela